Legumi crema

AutoreFondazione Paladini

Ricetta contenuta nella pubblicazione "Nutrirsi con gusto" a cura di Mauro Uliassi e Paolo Piaggesi

ATTREZZATURE: casseruola; spelucchino; coltello verdure; tagliere; omogeneizzatore.

PUNTI CRITICI E SUGGERIMENTI: se usate legumi freschi ammollateli per almeno 8 ore e bolliteli lentamente in una casseruola capiente, cominciando in acqua fredda. Salateli a metà cottura e lasciateli raffreddare nella loro acqua per mantenere la buccia morbida.

CONSIGLI SULLO STOCCAGGIO/CONSERVAZIONE/RIGENERAZIONE DELLE PORZIONI: parte del prodotto può essere congelata per poi rigenerarla in microonde o sul fornello aggiungendo un poco di acqua. Se frullate separatamente i legumi potete poi mescolarli a vostro piacimento, scegliendone uno o più in base ai vostri gusti.

STAGIONALITA' DEI PRODOTTI: ingredienti commercializzati tutto l’anno sia freschi che secchi, sia cotti in scatola che surgelati crudi.

VARIANTI: nel piatto accoppiare sempre almeno due creme di colore diverso, perchè l’occhio vuole la sua parte i legumi sono altamente proteici ed è importante servirli senza privarli della buccia ricca di fibra potete sostituire un legume con un ortaggio come zucca, sedano rapa, patata o altri.

TweetSalvaCondividi
Rese10 Portate
 100 g lenticchie secche
 100 g fagioli cannellini secchi
 300 g piselli surgelati
 100 ml panna
 erbe aromatiche (alloro, salvia, rosmarino)
 sale
1

Dopo l’ammollo, cuocere separatamente in abbondante acqua i legumi aggiungendo a metà cottura un poco di sale.

2

Lasciar raffreddare i legumi nella loro acqua.

3

Mescolare in una ciotola alta e capiente i legumi tiepidi con l’acqua di cottura dei legumi.

4

Frullare il tutto con un omogeneizzatore.

5

Aggiungere la panna fino alla densità desiderata, quindi correggere di sale.

Ingredienti

 100 g lenticchie secche
 100 g fagioli cannellini secchi
 300 g piselli surgelati
 100 ml panna
 erbe aromatiche (alloro, salvia, rosmarino)
 sale

Passaggi

1

Dopo l’ammollo, cuocere separatamente in abbondante acqua i legumi aggiungendo a metà cottura un poco di sale.

2

Lasciar raffreddare i legumi nella loro acqua.

3

Mescolare in una ciotola alta e capiente i legumi tiepidi con l’acqua di cottura dei legumi.

4

Frullare il tutto con un omogeneizzatore.

5

Aggiungere la panna fino alla densità desiderata, quindi correggere di sale.

Legumi crema

Lascia un commento