Salmone in cartoccio

AutoreFondazione Paladini

Ricetta contenuta nella pubblicazione "La gioia del cibo con disfagia" di Fondazione Dr. Dante Paladini onlus e realizzata da Alessandro Petrolati in occasione del Contest "La gioia del cibo con disfagia" di Triglia di Bosco.
IMPORTANTE: LE DECORAZIONI SONO SOLO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

TweetSalvaCondividi
Rese8 Portate
 250 g fagiolini
 1 kg salmone
 1 bicchiere di pesto
 Qualche pomodorino ciliegino
 basilico
 sale
 olio
1

In una pentola far bollire leggermente i fagiolini, scolare e raffreddare in acqua e ghiaccio.

2

Frullare e setacciare.

3

In una padella antiaderente, scottare in entrambi i lati il salmone, frullare e setacciare regolando di sale e pepe.

4

Pulire i pendolini e frullarli con olio extra vergine d’oliva, sale fino, basilico, tabasco.

5

Setacciare e tenere da parte.

6

Sistemare il salmone in 4 fogli di carta stagnola con la purea di fagiolini e pomodori, condire con olio extravergine.

7

Passare i cartocci in forno a 200°C per 5 minuti e servire.

Ingredienti

 250 g fagiolini
 1 kg salmone
 1 bicchiere di pesto
 Qualche pomodorino ciliegino
 basilico
 sale
 olio

Passaggi

1

In una pentola far bollire leggermente i fagiolini, scolare e raffreddare in acqua e ghiaccio.

2

Frullare e setacciare.

3

In una padella antiaderente, scottare in entrambi i lati il salmone, frullare e setacciare regolando di sale e pepe.

4

Pulire i pendolini e frullarli con olio extra vergine d’oliva, sale fino, basilico, tabasco.

5

Setacciare e tenere da parte.

6

Sistemare il salmone in 4 fogli di carta stagnola con la purea di fagiolini e pomodori, condire con olio extravergine.

7

Passare i cartocci in forno a 200°C per 5 minuti e servire.

Salmone in cartoccio

Lascia un commento