Passata di topinambur (oppure sedano rapa)

AutoreFondazione Paladini

Ricetta contenuta nella pubblicazione "Nutrirsi con gusto" a cura di Mauro Uliassi e Paolo Piaggesi

ATTREZZATURE: tagliere; coltello; verdure; pelapatate; casseruola; frullatore ad immersione.

PUNTI CRITICI E SUGGERIMENTI: per ottenere una passata bella cremosa frullare il composto finché ben caldo. Si utilizza il latte per mantenere la passata più chiara, quindi per chi fosse intollerante al latte può sostituirlo con acqua o latte di soia.

CONSIGLI SULLO STOCCAGGIO/CONSERVAZIONE/RIGENERAZIONE DELLE PORZIONI: Congelare le porzioni singolarmente per poi rigenerarle sul fuoco o in microonde.

STAGIONALITA' DEI PRODOTTI: prodotti reperibili per tutto l’autunno e l’inverno per le altre stagioni sostituire con altre verdure non troppo fibrose.

VARIANTI: anche la frutta si presta a questa Preparazione (melone, pesche ed albicocche) l’unico accorgimento è quello di bollire la frutta un paio di minuti prima di frullarla, questo permette di non far scurire la frutta dopo averla frullata queste creme sono buone sia calde che fredde.

TweetSalvaCondividi
Rese10 Portate
 1 kg topinambur (oppure sedano rapa)
 500 ml latte
 sale
 pepe
1

Lavare e pelare il topinambur, poi tagliarlo a pezzi regolari.

2

Lavare i pezzi tagliati, poi metterli a bollire a fuoco dolce per 30 minuti circa.

3

A cottura ultimata frullare tutto con un frullatore ad immersione e correggere di sale.

Ingredienti

 1 kg topinambur (oppure sedano rapa)
 500 ml latte
 sale
 pepe

Passaggi

1

Lavare e pelare il topinambur, poi tagliarlo a pezzi regolari.

2

Lavare i pezzi tagliati, poi metterli a bollire a fuoco dolce per 30 minuti circa.

3

A cottura ultimata frullare tutto con un frullatore ad immersione e correggere di sale.

Passata di topinambur (oppure sedano rapa)

Lascia un commento