Pan di stelle di baccalà e olive

AutoreFondazione Paladini

Ricetta contenuta nella pubblicazione "La gioia del cibo con disfagia" di Fondazione Dr. Dante Paladini onlus e realizzata da Fabio Rezzuti in occasione del Contest "La gioia del cibo con disfagia" di Triglia di Bosco.
LA DECORAZIONE SOPRA E' SOLO A SCOPO ILLUSTRATIVO.

TweetSalvaCondividi
Rese4 Portate
 80 g cipolla tritata (circa mezza cipolla)
 2 spicchi di aglio
 100 g olive nere denocciolate
 30 g acciughe (circa 4)
 500 g baccalà pulito e senza lische
 20 g capperi dissalati
 100 g zenzero tritato
 300 g pomodorini pachino
 400 g pasta a scelta (ideale tipo "calamarata")
 100 ml olio evo
 1 bicchiere di vino bianco
1

Tagliare il baccalà, pulito e senza lische, a cubetti di circa 1 cm quadrato.

2

Nel frattempo saltare in padella i pomodorini con le olive nere denocciolate, uno spicchio d’aglio e dell’olio extravergine.

3

Preparare in una pentola antiaderente un soffritto con cipolla tritata, acciughe, zenzero tritato, i pomodorini e le olive precedentemente saltati.

4

Quando la cipolla raggiunge la doratura, adagiare i cubetti di baccalà nel soffritto pronto.

5

Cuocere a fuoco lento o in piastra per circa 5 minuti, girare i cubetti di baccalà e cuocere per altri 5 minuti; infine sfumare con il vino bianco.

6

Quando l’odore del vino si sarà svanito siamo pronti per frullare il tutto con il cutter.

7

Se il composto rimarrà ancora troppo denso aggiungere un filo d’olio oppure un cucchiaio di acqua.

8

Essendo il baccalà molto fibroso, filtrare il composto con un passino molto stretto, al fine di rendere il tutto più liscio.

9

Con delle formine tonde dare la forma di biscotto “Pan di Stelle” al composto.

Ingredienti

 80 g cipolla tritata (circa mezza cipolla)
 2 spicchi di aglio
 100 g olive nere denocciolate
 30 g acciughe (circa 4)
 500 g baccalà pulito e senza lische
 20 g capperi dissalati
 100 g zenzero tritato
 300 g pomodorini pachino
 400 g pasta a scelta (ideale tipo "calamarata")
 100 ml olio evo
 1 bicchiere di vino bianco

Passaggi

1

Tagliare il baccalà, pulito e senza lische, a cubetti di circa 1 cm quadrato.

2

Nel frattempo saltare in padella i pomodorini con le olive nere denocciolate, uno spicchio d’aglio e dell’olio extravergine.

3

Preparare in una pentola antiaderente un soffritto con cipolla tritata, acciughe, zenzero tritato, i pomodorini e le olive precedentemente saltati.

4

Quando la cipolla raggiunge la doratura, adagiare i cubetti di baccalà nel soffritto pronto.

5

Cuocere a fuoco lento o in piastra per circa 5 minuti, girare i cubetti di baccalà e cuocere per altri 5 minuti; infine sfumare con il vino bianco.

6

Quando l’odore del vino si sarà svanito siamo pronti per frullare il tutto con il cutter.

7

Se il composto rimarrà ancora troppo denso aggiungere un filo d’olio oppure un cucchiaio di acqua.

8

Essendo il baccalà molto fibroso, filtrare il composto con un passino molto stretto, al fine di rendere il tutto più liscio.

9

Con delle formine tonde dare la forma di biscotto “Pan di Stelle” al composto.

Pan di stelle di baccalà e olive

Lascia un commento